Crediti transitori per le imprese

Il Consiglio federale ha messo a disposizione delle imprese in Svizzera liquidità per un totale di 40 miliardi di franchi in vista delle conseguenze economiche dovute al coronavirus.

Con dei crediti transitori (crediti COVID 19) le aziende interessate sono state sostenute in modo quanto più mirato e rapido possibile, evitando lungaggini burocratiche. Il termine per inoltrare la richiesta di credito è scaduta il 31 luglio 2020. Per domande inerenti alle richieste di credito già esistenti, vi preghiamo di rivolgervi direttamente alla vostra banca.

 

Ulteriori informazioni