Misure per i casi di rigore

Nella sua seduta del 4 novembre 2020, il Consiglio federale ha sottoposto a consultazione l’ordinanza sulle misure di rigore in relazione all’epidemia di Covid 19.

Casi di rigori – punti di contatto cantonali

I Cantoni sono responsabili dell’elaborazione delle domande. Una società può presentare la sua domanda al Cantone in cui la società è stata domiciliata il 1° ottobre 2020. Al seguente link trovate un elenco con i dati di contatto dei cantoni:

Punti di contatto cantonali

 

25.11.2020: Il Consiglio federale adotta l’ordinanza COVID-19 sui casi di rigore

Nella seduta del 25 novembre 2020 il Consiglio federale ha adottato l’ordinanza che disciplina i dettagli del programma sui casi di rigore di Confederazione e Cantoni. L’avamprogetto è stato adeguato in base ai risultati della procedura di consultazione e agli esiti della consultazione di entrambe le Commissioni dell’economia e dei tributi. L’ordinanza disciplina in particolare la modalità con cui le risorse della Confederazione saranno ripartite fra i Cantoni e le condizioni alle quali le imprese hanno diritto ad aiuti per i casi di rigore. Maggiori informazioni sono contenute nel comunicato stampa.

L’entrata in vigore dell’ordinanza è prevista per il 1° dicembre 2020. Le basi per la presente ordinanza sono sancite nell’articolo 12 della legge COVID-19. Il 18 novembre 2020 il Consiglio federale ha sottoposto alcune modifiche di tale legge al Parlamento, il quale discuterà il relativo messaggio nella sessione invernale.

 

Documenti di consultazione

 

La Confederazione sostiene l’economia anche durante la seconda ondata con le seguenti misure – alla panoramica

 

Contatto per i media

philipp.rohr@efv.admin.ch